REFLESSOLOGIA PLANTARE
secondo il Sistema di Vita Naturale.
Michelangelo Chiecchi


La Reflessologia Plantare appartiene alla famiglia delle "discipline alternative" insieme a molte altre tecniche naturali, tutte atte ad aiutare l'uomo a ritrovare, nella sua natura e con l'aiuto della natura, l'energia di cui dispone ma di cui non conosce l'esistenza e con la quale ha perso ogni contatto.

L'intento è quello di aiutare l'individuo a ritrovare la propria integrità fisica e spirituale per riconquistare il suo stato di benessere psicofisico.

La Reflessologia plantare dunque, è scienza antichissima che parte dal presupposto che ogni squilibrio si manifesta per "traslazione" in una zona del corpo anche distante anatomicamente dal punto dove l'anomalia ha avuto origine.

Da un punto di vista più strettamente scientifico, la Reflessologia plantare si avvale della capacità del Sistema Nervoso di comandare tutte le attività: corporee, fisiche, psichiche.

Tutti i segni anomali presenti nel piede, sono sempre indicatori di uno squilibrio generale o particolare, poiché tra i piedi e il resto dell'organismo esiste un filo diretto che non è possibile ignorare.

Si può affermare che tutto quello che si manifesta sul piede, compreso il dolore provocato da una digitopressione, è la spia di uno squilibrio in qualche altra parte dell'organismo.

La Reflessologia plantare ha provato che esiste una stretta connessione fra organi e zone riflesse del piede sul quale è rappresentato l'intero organismo con apparati, ghiandole e organi.

L'elemento base della pratica reflessogena consiste nel provocare una manifestazione positiva delle attività nervose e vitali mettendo in moto quegli stessi meccanismi della vita che hanno condizionato la comparsa dello squilibrio, per supportarne il ribilanciamento.

La vita stessa chiama tutta l'individualità a correggere uno squilibrio da essa condizionato.

Con la Reflessologia plantare è possibile agire più intensamente su blocchi psico- emozionali ed entrare in contatto con i blocchi energetici della persona ristabilendo il corretto flusso energetico.