Realtà Internazionale
I principi naturalistici dell'associazione non hanno confini di nazionalità, lingua o razza, perché le domande più comuni su "Chi siamo, perché ci ammaliamo, soffriamo e moriamo" sono universali.
E l'internazionalità dell'Associazione, che ha soci in Giappone, Inghilterra, Belgio, ne è la dimostrazione.
Una piccola rete di contatti e sedi in via di espansione creata da persone di culture diverse che amano incontrarsi, confrontarsi, respirare questo nuovo modo di vivere e condividere questo modo di mangiare.

Così, mentre sorseggiamo il nostro the, possiamo trovarci a scambiare opinioni con chi è appena arrivato da Tokio per frequentare qualche evento o da Londra per un corso di cucina vegana...