La danza comincia ove la parola si arresta Alexandre Tairoff


DancingRebirthing
di Valeria Boati


Il DancingRebirthing è un percorso esperienziale che utilizza il "Felt Sense*", la danza creativa e il movimento lento e consapevole, la musica, l'incontro con l'altro e il respiro come strumenti di contatto con il proprio Sé.

Nella vita quotidiana la parte del cervello che viene più sollecitata è quella corticale e razionale.

Stress e ritmi frenetici e pressanti ci portano ad accelerare i nostri pensieri, movimenti e azioni perdendo il contatto con il nostro corpo, con le nostre emozioni e con il nostro Sé.

Uno stato di dissociazione e di perdita di contatto da noi stessi sono spesso le soluzioni che il nostro Sistema Nervoso sceglie per adattarsi a questo stile di vita.

Il nostro corpo fisico ed emozionale è molto più lento della nostra mente e il più delle volte non riesce a integrare le esperienze stressanti e traumatizzanti cui siamo sottoposti quotidianamente.


Per questo diventa necessario e vitale recuperare Spazio e Tempo dove rallentare, dove poter ridurre l'attività mentale ed entrare in un contatto più intimo e di ascolto con il nostro corpo, per sentire cosa ha realmente bisogno.

Questo si persegue con il Felt Sense*: Sentire cosa accade nel nostro corpo quando pensieri ed emozioni ci pervadono, ascoltandolo in modo lento e profondo.

Possiamo, così, riappropriarci del nostro corpo, facendo pace con esso, sperimentandolo come un posto sicuro in cui stare, facendolo diventare una grande Risorsa di Piacere.

Danza creativa e movimento lento e consapevole
: si tratta di proposte di espressione corporea libera e creativa che partono da un momento di ascolto interiore e che possono esprimersi in modo più introspettivo e lento o in modo più esteriorizzato e dinamico ma sempre consapevole esercitando lo stato di presenza.

La Musica appropriata facilita il contatto con le proprie emozioni.

L' incontro con l'altro è parte integrante del lavoro: la relazione e il contatto visivo o fisico, attraverso tocchi e abbracci permettono di rafforzare e legittimare l'esperienza corporea.
Quando danzi esprimi una qualità dell’Essere Valeria Boati