Chi siamo
L'Associazione Culturale Al Chine è un'oasi accogliente per Corpo, Mente e Spirito, sita nell'Hinterland di Milano, dove, grazie alla volontà di un entusiasta gruppo di persone, si coltiva il rispetto per l'Uomo e per la Natura. Un'associazione privata, che ha tra le proprie finalità quella di fornire ai propri associati "i mezzi culturali e pratici [...] per ottenere un miglioramento continuo e progressivo della qualità della vita secondo le leggi della Natura" (Art. 1 dello Statuto).

L'Associazione propone una serie di attività alla ricerca di tutto ciò che fa "stare bene", offrendo corsi e seminari che portano alla consapevolezza della perfezione della Natura, in ogni sua manifestazione: un vero e proprio Sistema di Vita Naturale. Che parte dalla ricerca di un cibo di origine vegetale "vivo" e sano e culmina nell'approfondimento degli aspetti emozionali, psichici e spirituali dell'essere umano.

E proprio come in un'oasi, seduti su una comoda poltrona, sorseggiando un gustoso the bancha ci guardiamo intorno e respiriamo un'aria nuova. Un'atmosfera di amore e rispetto per tutto ciò che è naturale.

Chine deriva dalla parola greca chinesis, ovvero movimento. Inteso come movimento di crescita, di trasformazione ed espansione.

Cos'e' il Sistema di Vita Naturale ?

La parola "Sistema" riconduce spesso nell‟immaginario collettivo, a qualcosa di strutturato e logico ma qui lo troviamo abbinato ad un Principio di Vita Naturale e Semplice.
Grazie al Seminario di

"Filosofia 1: filosofia della vita e del benessere"

, si comprende come la logica può essere messa al servizio della benessere aiutandoci a dipanare le incoerenze, la confusione e i dubbi che ne hanno sempre offuscato il significato e a ri-leggere ciò che è sempre stato sotto i nostri occhi, sotto una luce diversa.

Sistema di Vita Naturale è rimettere la Natura al Primo Posto ridandole il suo significato originario,

di Madre di ogni cosa e ripristinare l‟antico Legame con essa, un istintivo legame fatto di Fiducia, Rispetto e Amore per tutto quello che ci dona.
Questo comporterebbe un cambiamento di atteggiamento verso la Vita entrando in

uno stato di accettazione attiva o di "Surrender"

verso tutto quello che ci propone, comprendendo il suo linguaggio e traendo l‟insegnamento prezioso che ci vuole dare.

Questo comporterebbe un‟attitudine di fiducia verso la Natura come Madre Benevola lasciando che essa faccia il suo corso.

Se è vero che La Natura è Perfetta e altrettanto vero che essa mira sempre, al ripristino dell'Ordine, dell'Armonia e dell'Amore.

Perché mai, dunque, non dovremmo affidarci tra le sue amorevoli e sapienti braccia, anche se tal volta questo prevede lezioni dolorose e poco comprensibili per la ragione che vuole controllare, capire e lottare.

Questo significherebbe imparare nuovamente a convivere nel quotidiano con ciò che ci ha sempre fatto paura, come il malessere e il dolore supportati questa volta dalla comprensione di ciò che queste espressioni della vita vogliono comunicarci.

Da nemici diventerebbero "amici e alleati" come protezione del nostro corpo e il segnale che sono stati commessi degli errori che vanno riconosciuti e corretti. Il "Sistema di vita Naturale‟ è la proposta di una nuova mappa per imparare a ri- orientarsi nel linguaggio del corpo, un linguaggio che è sempre stato lo stesso da millenni ma spesso frainteso o addirittura non compreso perché interpretato con il filtro della "Ragion Pura", supportato da vecchie credenze. Una via rivoluzionaria e inattesa, ma che nel profondo fa nascere la serenità che non c'e' nulla di sbagliato in ciò che ci accade e ci insegna, una volta compreso, a supportare ogni processo che il nostro corpo ed il nostro essere stanno attuando per ripristinare un‟equilibrio perduto. E se un modo sano ed equilibrato di alimentarsi fosse una potente risorsa energetica? E se il malessere fosse un tentativo del corpo per riequilibrarsi? Se così fosse il concetto di vita e benessere potrebbero essere visti sotto una luce diversa e tutto ciò che chiamiamo squilibrio e dolore assumerebbe una valenza nuova, inaspettata e assolutamente innovativa.

Non più l‟uomo che corregge, interviene e modifica ma il ritrovamento delle qualità, delle risorse e delle reazioni naturali e innate. Ecco l‟uomo che osserva, ascolta, sente, impara e cresce conformandosi alle leggi della natura, abbandonando l‟arrogante competizione che da millenni porta avanti contro di Lei nel tentativo di correggerla e stabilire la propria supremazia.
La natura ha creato esseri perfetti.

Michelangelo Chiecchi, espone la sua proposta: il Sistema di Vita Naturale. Alla luce di questo sistema vengono esaminati gli elementi culturali, scientifici, storici e filosofici che sono alla base di un vivere secondo Natura e i cambiamenti necessari per applicarlo. Vengono spiegati i concetti di energia, benessere e le leggi dello squilibrio e riequilibrio. Il cambiamento dell‟uomo verso un sistema in armonia con le leggi della natura riguarda anche

l'alimentarsi con cibo vegetale, energeticamente "vivo", senza l'uso di prodotti di origine animale, nel rispetto della vita di tutti gli esseri che abitano questo pianeta.


Fin dalle origini della storia dell‟umanità l‟uomo è sempre stato frugivoro come molti animali, anche di grandi dimensioni e particolarmente forti e intelligenti.

Infatti l‟uomo non ha le caratteristiche fisiche dei carnivori, né i denti, né l‟intestino. Si può ipotizzare che l‟alimentazione animale sia cominciata come unica possibilità di sopravvivenza.

Oggi la situazione è cambiata: ciò che è necessario per crescere gli animali che daranno da mangiare con la loro carne ad una sola famiglia, potrebbe mantenere 5 famiglie! Mangiare i prodotti animali è diventato un lusso e uno spreco ecologico di energia e di risorse.

E' forse venuto il momento di provare a ripristinare la nostra natura originaria.


Inoltre il cibo animale non si addice, nel nostro clima, al sistema digestivo e metabolico del nostro organismo costringendolo a reagire e a lavorare ad elevati costi energetici per eliminare le tossine fisiche ed emozionali da esso accumulate. Interessante è anche osservare come il cibo animale influenzi gli aspetti emozionali di coloro che ne fanno uso: già dall‟antichità si sapeva quanto la carne stimolasse emozioni quali l‟aggressività e la paura.

Il Sistema di Vita Naturale ripropone antiche e semplici Pratiche suggerite dalla Natura per la Natura, per aiutare il nostro corpo nel suo lavoro di riequilibrio, pulizia e rigenerazione.

Queste "Pratiche naturali" supportano il nostro organismo fornendogli energia e sostenendo il processo di purificazione con l‟eliminazione di tossine e impurità di ogni tipo accumulate nel corso degli anni e addirittura ereditate dalle generazioni precedenti.

Alcune di queste pratiche sono antichi rimedi tratti dalla saggezza popolare contadina


che i nostri bisnonni probabilmente conoscevano e praticavano, rimedi che finalmente vengono capiti, rivalutati e visti sotto una nuova luce. Tutti questi concetti ed altro, vengono spiegati e ampliati nei tre seminari base. Durante i corsi vengono serviti esempi ed assaggi della proposta del Sistema di Vita Naturale: un‟ottima cucina vegana, biologica, energetica, salutistica.